Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Fino a qualche tempo fa

questa era l'unica pecca che si poteva attribuire ai LED...

 

...il fatto cioè che non consentissero di creare una atmosfera calda e accogliente come quella creata dalle vecchie lampadine a incandescenza o dalle lampade alogene.

Questo a motivo del fatto che la loro temperatura di colore (vedi) si aggirava sui 3.000 Kelvin, tali da generare una luce calda, sì, ma tendente perlopiù a una tonalità bianca, a differenza della temperatura di colore di 2.700 K, più calda e più gialla, caratteristica delle lampadine di vecchia generazione a incandescenza, o alogene.

  

 

A quanto pare,

lo sviluppo dei LED ha voluto ovviare a questo limite

e ha creato dei dispositivi in grado di regolare il flusso luminoso,

 

proprio come accade nelle lampade alogene la cui potenza può essere variata grazie ai dimmer. Anche nel caso dei LED ci si serve dei dimmer, e come risultato si ha la possibilità di regolare la luce emessa fra temperature di colore che spaziano nel range dei 2.200 - 2.700 K, cioè sostanzialmente la stessa luce calda delle lampade alogene di vecchia generazione, ma con i LED!

 

Questo significa che,

come tutte le altre lampade a LED,

anche queste a flusso luminoso regolabile

presentano gli stessi vantaggi:

 

risparmio energetico, costi di manutenzione minimi, durata estesa nel tempo, compresa tra le 25.000 e le 40.000 ore di utilizzo. Per regolare il flusso luminoso è possibile avvalersi dei comuni dimmer disponibili in commercio. Lo spettro emissivo di queste lampade è privo tanto di raggi ultravioletti, raggi UV, quanto di raggi infrarossi, raggi IR, sostanzialmente sono lampade che non abbagliano e che non si riscaldano.

 

Questo tipo di lampade si presta per tutti i contesti

in cui sia necessario creare un elevato livello di comfort,

 

come ad esempio il settore ricettivo, quindi ristoranti, bar, alberghi, B&B. Tuttavia, possono essere impiegati anche nelle abitazioni per generare degli angolini più accoglienti, adatti ad esempio ad una lettura serale, magari con una coperta e una tisana calda, che è l'ideale con la stagione fredda alle porte, con il vantaggio di poterlo fare risparmiando un po' di energia.

 

Per chi avesse voglia di guardare più nel dettaglio i dati tecnici di una lampada a LED a regolazione di flusso luminoso, questo è un esempio di scheda tecnica messo a disposizione dalla Philips.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna