Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Se non hai ancora pensato ad un impianto fotovoltaico su tetto condominiale, considera che il tempo e la legge giocano a tuo favore!

Infatti la procedura autorizzativa da parte dell’assemblea condominiale è molto più rapida di quanto avveniva in passato.

Per approfondire la questione potrebbe tornarti utile confrontare gli articoli del codice civile che trattano nel merito questa materia. In particolare, quelli di maggior interesse sono gli articoli 1118, 1120, 1122, 1122 bis, 1136.

In sintesi, gli articoli disciplinano questa materia, tutelando il diritto del singolo condomino di installare sul tetto condominiale un impianto fotovoltaico, ad uso della sua abitazione,

in ragione della quota millesimale di cui il condomino gode di diritto relativamente allo spazio comune disponibile sul tetto stesso.

Successivamente, il condomino è tenuto a comunicare all’Amministratore del condominio la sua intenzione di installare l’impianto sul tetto condominiale, corredata dai dati relativi al progetto che si ha intenzione di porre in essere.

L’Amministratore, a sua volta, è tenuto a convocare l’assemblea condominiale entro trenta giorni a seguire dalla data di ricezione della richiesta del condomino stesso.

L’assemblea condominiale non può opporsi alla richiesta del condomino di effettuare tale installazione, può tuttavia richiedere che il condomino ottemperi a precise richieste, ben motivate, relative alla realizzazione dell’impianto stesso, come ad esempio adeguate modalità alternative di esecuzione o precise cautele a salvaguardia della stabilità, della sicurezza e del decoro architettonico dell’edificio.

L’impianto, quindi, non è soggetto ad una autorizzazione da parte dell’assemblea, ma a questa spetta comunque il diritto di stabilire di comune accordo con il condomino come realizzare l’impianto stesso.

L’assemblea, infatti, non può negare il diritto al condomino di utilizzare le parti comuni per opere dirette al miglioramento o al maggior rendimento delle cose comuni.

Fatte salve queste premesse, può essere utile ricordare che la nostra azienda ha già maturato un’esperienza pregressa nella realizzazione di impianti fotovoltaici su tetti condominiali, il che costituisce il nostro miglior biglietto da visita nel caso in cui tu fossi interessato a realizzare un impianto sul tetto del tuo condominio.

Per tutta la procedura puoi contare sul nostro supporto, tecnico, logistico specie nel momento in cui si formalizzerà la richiesta di esecuzione dell’impianto all’assemblea condominiale.