Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

IRENA Global Energy Transformation A Roadmap to 2050Secondo il rapporto "Global Energy Transformation A Roadmap to 2050", di IRENA, l'Agenzia Internazionale delle Energie Rinnovabili, le energie rinnovabili hanno bisogno di crescere almeno sei volte più rapidamente perché il mondo incominci a perseguire gli obiettivi fissati nell'Accordo di Parigi sul Clima del 2015.

Infatti, le energie rinnovabili associate al rapido miglioramento dell'efficienza energetica, costituiscono la pietra angolare per una soluzione climatica praticabile.

 

Mantenere l'aumento della temperatura globale sotto i due gradi Celsius non solo è tecnicamente fattibile, ma sarebbe anche vantaggioso economicamente, socialmente e per l'ambiente rispetto al percorso delineato dalle attuali politiche e piani adottati dai vari governi del Mondo.

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Radiazione Solare sull'AustraliaBuone notizie, sembra che le cose a proposito della diffusione di energia rinnovabile nel mondo si stiano muovendo molto in fretta e senza eccezioni. Tutti i Paesi del Mondo stanno agendo in modo tale da rendere l'energia rinnovabile il loro asset energetico principale.

 

Cosa significa questo?

 

Che la trasformazione, adottando una metafora automobilistica, sta cominciando ad ingranare le marce più alte, incrementando la velocità di conversione dal vecchio paradigma dei fossili verso il nuovo paradigma del rinnovabile.

 

Ma perché il rinnovabile può essere considerato una delle risposte più intelligenti possibili rispetto alla questione energetica?

 

Una risposta interessante, tra le tante possibili, ci viene dall'Australia che ha una buona storia da raccontare accaduta proprio durante la loro scorsa estate (che nell'emisfero australe si è appena conclusa).

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

EBEC ChallengePotrebbe essere l’inizio di un nuovo modo di fare ricerca quello pensato dalla BEST, la Board of European Students of Technology. Il 7-8 e 9 Marzo avrà luogo anche all’Università di Messina la EBEC Challenge, European Best Engineering Competition.

 

In pratica gli studenti di Ingegneria di tutta Europa si confrontano in un contest dove si affronta insieme un macroproblema. La struttura con cui è stato pensato il contest è di tipo piramidale. Si parte dai Gironi Locali, 79 dislocati su tutto il territorio europeo, tra cui Messina, quindi ci sono altri 15 Gironi Nazionali cui accedono i vincitori dei Gironi Locali. Ogni Girone Locale vede confrontarsi squadre di quattro persone che competono tra loro sulla risoluzione di una parte del macroproblema.

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Imprevedibilità del Sole e del VentoSiamo tutti a favore dell’energia rinnovabile. È il futuro, e su questo non abbiamo dubbi. Tuttavia, anche le rinnovabili hanno il loro lato oscuro  con cui è necessario fare i conti: la loro imprevedibilità ed incostanza. Non c’è sempre sole, e d’altra parte non c’è sempre vento. Peccato che l’energia richiesta dalle attività umane, durante il corso dell’anno, segue un andamento abbastanza prevedibile, e strettamente connesso allo stile di vita della società.

 

Durante la settimana, quando gli uffici in cui ci rechiamo a lavorare sono attivi, il consumo di energia aumenta. Se c’è una giornata di caldo torrido a luglio, e tutti hanno i condizionatori accesi, i consumi di energia elettrica si spingono a fondo scala, fino a rischiare il blackout come è successo alcuni anni fa. Nel weekend, con gli uffici chiusi e le attività produttive inattive, si consuma meno energia, e così via…

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il documento della fondazione UniVerde mette in evidenza il rapporto che gli italiani hanno con le energie rinnovabili e le tematiche sociali più diffuse ad esse connesse.

Spunti di riflessione ce ne sono tanti nel "XIV Rapporto - Gli italiani e il solare" , e tutto sommato analizzando le risposte date dagli intervistati nel corso degli ultimi anni in merito alle tematiche più calde inerenti le energie rinnovabili, possiamo essere anche ottimisti.

La sensibilità verso la questione energetica e ambientale, complice anche la crisi economica e il cambiamento climatico, è in crescita, sempre più italiani attribuiscono un ruolo rilevante alle varie sfaccettature di questa tematica.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Gandhi diceva “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, è un consiglio che mira a responsabilizzare ciascuno di noi sulle sorti della nostra società e del nostro pianeta. 

Sembra che il riscaldamento globale abbia segnato dei nuovi record nel 2016; secondo alcuni studi la temperatura globale sarebbe aumentata quest’anno di 1,25 °C sopra i livelli preindustriali. La concentrazione di anidride carbonica in atmosfera ha già superato la soglia di 400 ppm (parti per milione) e sembra non avere alcuna intenzione di scendere. Questo significa che l’effetto serra è destinato a crescere se non sarà pianificato concretamente il phase out (dismissione) delle fonti fossili.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Questo spazio nella nostra sezione notizie serve a discutere insieme di ciò che accade nel mondo dell'innovazione tecnologica.

Di notizie in rete su questo argomento se ne trovano in quantità, ci sono siti che fanno espressamente questo tipo di informazione... 

Qui vogliamo creare uno spazio per discutere a modo nostro delle invenzioni che si diffondono rapidissimamente in tutto il mondo.

Vogliamo aprire uno spunto di riflessione con le domande e le risposte che di volta in volta ci facciamo. Oggi partiamo da qui: